Organismi marini pelagichi è bentichi

marinu

Sia mari è oceani sò, senza dubbitu, una di e fonti u più riccu, in termini di biodiversità, di u pianeta Terra. U so internu accoglie innumerevoli ospiti chì li rendenu lochi affascinanti. Ospitanti chì varienu, in particulare, in a so forma, dimensione, culore, abitudine, forme d'alimentazione, ecc.

Ovviamente, l'ecosistemi acquatichi sò assai disparati l'unu da l'altru. E so caratteristiche ponu esse assai diverse, chì influenzanu, in un modu assai specificu, e so capacità per esse abitata o micca.

Logicamente, e cundizioni di vita in acque pocu fonde o vicinu à a costa ùn sò micca listesse. Quì, a luce hè più abbundante, a temperatura soffre di più variazioni, è i currenti è i muvimenti di l'acqua sò più frequenti è periculosi. Tuttavia, mentre scendemu in a prufundità, truvemu un quadru totalmente diversu. Per questa ragione, l'esseri viventi sò assai disparati secondu a zona di l'oceanu o di u mare induve sviluppanu a so vita.

Hè quì chì duie parolle chì ponu esse scunnisciute per noi facenu a so apparizione: pelagicu y benticu.

Pelagicu è benticu

Koi fish

Pelagicu si riferisce à a parte di l'oceanu chì hè sopra a zona pelagica. Vale à dì, à a colonna d'acqua chì ùn hè micca situata nantu à a piattaforma continentale o a crosta, ma hè più vicina ad ella. Hè a stesa d'acqua chì ùn hà micca una prufundità considerableu. Per a so parte, u benticu hè u cuntrariu. Hè in relazione cù tuttu ligata à u fondu marinu è oceanu.

À pocu pressu, l'esseri viventi acquatichi, cumpresi i pesci, sò differenzati in duie famiglie numerose: urganismi pelagichi y urganismi bentichi.

Dopu, continuemu à descriviri ognuna di esse:

Definizione di organismi pelagici

Quandu si parla di urganismi pelagici, ci riferemu à tutte quelle spezie chì abitanu acque medie di l'oceani è di i mari, o vicinu à a superficia. Dunque, hè chjaru chì stu tippu d'esseri viventi acquatichi limita assai u cuntattu cù e zone di grande prufundità.

Sò distribuiti in spazi ben illuminati, chì và da a superficia stessa à 200 metri di prufundità. Stu stratu hè cunnisciutu cum'è zona fisiotica.

Ci vole à sapè chì u nemicu principale di tutti sti urganismi hè a pesca indiscriminata.

Ci hè dui tippi principali d'organismi pelagici: nekton, plakton è neuston.

nekton

In questu ci sò pesci, tartarughe, cetacei, cefalopodi, ecc. Organismi chì, grazia à i so muvimenti, sò capaci di cuntrastà i currenti oceanichi forti.

Plakton

Sò carattarizati, fundamentalmente, da avè dimensioni chjuche, qualchì volta microscopiche. Pò esse di tippu vegetale (fitoplanktonu) o di u tippu animale (zooplanktonu). Sfurtunatamente, sti organismi, per via di a so anatomia, ùn ponu micca batte i currenti oceanichi, cusì sò trascinati da elli.

Neuston

Sò quelli esseri viventi chì anu fattu di a pellicula superficiale di l'acqua a so casa.

Pesciu pelagicu

Pesciu pelagicu

Se ci concentremu nantu à u gruppu chì compone u pesciu pelagicu cum'è tale, pudemu fà una altra suddivisione, chì si trova, in u listessu modu, a seconda di e zone acquatiche chì populanu:

Pelagichi custieri

L'organismi pelagichi di u liturale sò di solitu picculi pesci chì campanu in grandi scole chì si movenu intornu à a piattaforma cuntinentale è vicinu à a superficia. Un esempiu di questu sò animali cum'è acciughe o sardine.

Pelagichi Oceanichi                          

Dentru stu gruppu ci sò e spezie medie è grande chì tendenu à migrà. Tutti anu caratteristiche, anatomiche è fisiologiche, assai simili à quelle di i so parenti custieri, mentre chì i so mudelli d'alimentazione sò diversi.

Malgradu avè una crescita rapida è alta fertilità, a densità di e so pupulazioni hè assai più bassa, rende u so sviluppu più lente. Questu hè in gran parte dovutu à u fattu chì sò sottumessi à una pesca massiccia.

I pesci cum'è u tonu è u bonitu sò esemplari tipichi di urganismi pelagichi oceanichi.

Sinonimu per urganismi pelagici

Siccomu u terminu pelagicu si riferisce à una certa zona di u mare è di l'oceanu, nasce ancu una parolla chì hè usata per menziunallu in a so pusizione cume hè "abissu". È per quessa, di listessa manera chì facemu riferenze à l'organisimi pelagichi è à i pesci, li pudemu ancu affruntà cum'è pesci o urganismi abissali.

Definizione di organismi bentichi

Carpa, un pesciu pelagicu

L'organismi bentichi sò quelli chì cohabitanu in u ecosistema acquaticu in fondu, à u cuntrariu di l'organisimi pelagichi.

In queste zone di u fondu marinu induve a luce è a trasparenza apparenze, in una piccula misura, iè, truvemu i pruduttori primari bentichi fotosintetizatori (capaci di pruduce u so propiu cibu).

Digià immersu in u fondo aphotic, mancanti di luce è situati à grande prufundità, ci sò urganismi cunsumatori, chì dipendenu di resti organichi è microorganismi chì a gravità trascina da i livelli d'acqua i più superficiali per pudè alimentassi.

Un casu particulare sò i batteri, da una parte chimiosintetizatori è da l'altru simbioticu (Dependenu da altri urganismi), chì si trovanu in zone cusì inquietanti quant'è certi punti di e creste mid-oceaniche.

À u primu sguardu, ùn hè micca surprisante chì, dopu avè lettu quì sopra, ùn siamu assai familiari cù l'organismi bentichi. Nunda puderia esse più luntanu da a verità. Ci hè una spezia assuciata cun elle chì hè assai famosa è cunnisciuta da tutti: i coralli.

Senza dubbitu, i scoglii di coralli sò unu di i ghjuvelli i più preziosi di a mamma terra. Tuttavia, è sfurtunatamente, sò ancu i più minacciati. Alcune tecniche di pesca, qualchì volta assai ortodose, li stanu uccidendu. Parlemu, per esempiu, di reti da travi, chì sò a causa di gravi prublemi ambientali.

Parechji altri esseri viventi facenu parte di a grande famiglia bentica. Parlemu di u echinodermi (stelle è ricci di mare), u pleuronectiforme (soles è simili), u cefalopodi (polpu è sepia), u bivalvi y molluschi è certi tipi di alga.

Pesciu benticu

Pesciu benticu

Cum'è l'accennatu sopra, ind'è l'organisimi bentichi truvemu quelli tippi di pesci classificati cum'è "peluronectiformi", appartenenti à l'ordine di i pesci battaglione, galli è suola.

Articulu ligatu:
Gallu

Sti pesci sò carattarizati da una morfulugia piuttostu particulare. U so corpu, cunsideratu cumpressu lateralmente, disegna un forma appiattita, ùn lascia nimu indifferente. Di fritti, anu una simetria laterale, cù un ochju da ogni latu. Una simetria laterale chì sparisce mentre si sviluppanu. L'adulti, chì ripusanu nantu à unu di i so lati, anu un corpu pianu è alcuni sò disposti in u latu superiore.

Di regula, sò pesci carnivori è predatori, chì e catture sò effettuate per mezu di a tecnica di stalking.

E spezie più cumune, postu chì sò e più aduprate in u campu culinariu è di pesca, sò i sola è u rombu.

Sinonimu di urganismi bentichi

Se esaminemu diversi libri di scienza dedicati à a tassonomia è a classificazione di u regnu animale, pudemu truvà urganismi è bentichi simpliciamente cù "Bentos" o "Benticu".

A natura hè un mondu affascinante, è l'ecosistemi acquatichi meritanu un capitulu separatu. Parlà di urganismi pelagici è bentichi hè qualcosa di assai cumplicatu è assai più cumplessu. Sta piccula rivista mette in risaltu, à grandi tratti, i ditaglii chì si differenzianu unu da l'altru.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

2 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Jose Fernando Obama dijo

    bona illustrazione è un bellu riassuntu
    nunda di più cà di cuntinuà cusì è ti ringraziu assai per i calos, dighjà k, hè statu assai utile

  2.   Javier Chavez dijo

    a verità mi paria assai interessante, era assai utile di vultà nantu à questu tema, saluti.