Fan dell'acquario

L'acqua alla giusta temperatura è vitale

Abbiamo già detto più volte che la cosa più difficile, oltre che la più vitale, quando avere un acquario è mantenere un mezzo stabile. Ciò significa che deve essere mantenuto entro un intervallo di temperatura, con l'aiuto di un ventilatore per acquario, e con acqua pulita, in condizioni tali che i pesci possano vivere.

Oggi ci concentreremo sul primo, come mantenere una temperatura stabile in un acquario, qualcosa di particolarmente difficile in mesi caldi come questi. Pertanto, vedremo diversi tipi di ventilatore per acquari che ci consentiranno di mantenere stabile la temperatura dell'acquario, oltre a suggerimenti per la scelta di esso e delle migliori marche, tra gli altri. A proposito, per controllare la temperatura in modo affidabile, ti consigliamo questo altro articolo sui migliori termometro per acquario.

I migliori fan dell'acquario

Tipi di appassionati di acquari

Fan visto da vicino

In generale, tutti i fan fanno lo stesso, ma come sempre ci sono tantissimi prodotti che possono fare la differenza e adattarsi totalmente a te e al tuo pesce o, orrore, diventare una spazzatura che a noi serve poco. Ecco perché abbiamo raccolto i tipi più comuni di appassionati di acquari per aiutarti a trovare lo strumento perfetto.

con termostato

Indubbiamente uno dei più utili, se non il più utile, soprattutto se sei all'oscuro o se sei alle prime armi in materia. Le ventole del termostato hanno una funzione automatica che si spegne automaticamente quando l'acquario raggiunge la temperatura desiderata, e si attivano in caso di superamento di tale temperatura.

Alcuni termostati sono un dispositivo che devi acquistare oltre al ventilatore. Sono progettati per connettersi a questo e hanno un sensore di temperatura che va nell'acqua per misurare, ovviamente, la temperatura alla quale si trova. Le principali marche di accessori per acquari, come JBL, consigliano di utilizzare il termostato solo con ventilatori della loro marca per evitare possibili incompatibilità con il dispositivo, il voltaggio...

silenzioso

Un tifoso silenzioso Indispensabile se hai l'acquario vicino (ad esempio in ufficio) e non vuoi impazzire con il rumore. A volte sono difficili da trovare o non soddisfano direttamente ciò che promettono, quindi in queste situazioni si consiglia vivamente di controllare le opinioni del prodotto su Internet.

Un'altra opzione, un po' più silenziosa dei ventilatori, sono i refrigeratori d'acqua. (di cui parleremo più avanti), che agiscono allo stesso modo, ma con meno rumore.

con sonda

Un ventilatore con sonda è indispensabile se si tratta di un modello con termostato, poiché, in caso contrario, in quale altro modo si attiverà il dispositivo? Normalmente la sonda è un cavo che va collegato al dispositivo, con il rilevatore stesso all'estremità, che bisogna immergere nell'acqua per rilevare la temperatura.

Nano fan

Per coloro che non vogliono un grande e brutto ventilatore, ce ne sono alcuni più piccoli, di solito con design molto carini e compatti, che hanno il compito di rinfrescare l'acqua nel tuo acquario. Si Certamente, funzionano solo con acquari fino a una certa quantità (verificalo nelle specifiche del modello), poiché essendo più piccoli, sono un po' meno efficienti.

Le migliori marche di appassionati di acquari

Un tifoso rosso

fieno tre grandi marchi specializzati in prodotti per acquari e, più specificamente, nei ventilatori e nei sistemi di raffreddamento.

ragazzo

Boyu è un'azienda con sede a Guangdong (Cina) con oltre vent'anni di esperienza nella progettazione di prodotti per acquari. Infatti, Hanno tutti i tipi di prodotti, dai fan ai produttori di onde, e ovviamente molti acquari diversi, con un piccolo mobile e tutto per renderli più estetici.

Blu

Questo marchio di Barcellona non offre né più né meno che dal 1996, mettendo a disposizione degli appassionati acquari e prodotti progettati per migliorare la vita dei nostri pesci. Per quanto riguarda i tifosi, offri uno dei modi più economici per rinfrescare il tuo acquario sul mercato, così come i riscaldatori, nel caso in cui sia necessario l'effetto opposto.

JBL

Indubbiamente la più prestigiosa azienda e marchio di prodotti per acquari con la storia più lunga, poiché la sua fondazione risale agli anni Sessanta in Germania. Cosa c'è di più, hanno molti sistemi di raffreddamento disponibili, e non solo per piccoli acquari, ma offrono soluzioni anche per acquari fino a 200 litri.

A cosa serve un fan dell'acquario?

L'acqua calda non ha tanto ossigeno e i pesci hanno difficoltà a respirare

Il caldo è uno dei peggiori nemici dei nostri pesci, non solo perché è difficile da sopportare, ma anche perché, con il caldo, c'è meno ossigeno nell'acqua. Al di sopra, il processo inverso avviene nei pesci, poiché il calore li attiva e fa sì che il loro metabolismo abbia bisogno di più ossigeno per vivere. Ciò significa che se l'acqua è troppo calda, sarà più difficile per il pesce respirare. Ecco perché è così importante mantenere la temperatura dell'acquario e perché abbiamo bisogno di un termometro e di un sistema di ventilazione che si occupino di mantenere l'acqua alla giusta temperatura.

Come scegliere un fan dell'acquario

Un pesce giallo cammina in un acquario

Come abbiamo visto prima, ci sono diversi tipi di ventilatori disponibiliDipenderà dalle nostre esigenze e preferenze scegliere l'uno o l'altro. Ecco perché abbiamo preparato questo elenco con le cose più comuni da tenere in considerazione quando si sceglie il perfetto ventilatore per acquari:

Dimensioni dell'acquario

Un pesce che nuota in un acquario

Primo, La cosa più importante che esamineremo è la dimensione dell'acquario. Ovviamente, gli acquari più grandi avranno bisogno di più ventole, o più potenza, per essere in grado di mantenere l'acqua alla giusta temperatura. Quando vai a comprare la ventola, guarda le specifiche, la maggior parte delle ventole indica fino a quanti litri ha la potenza per raffreddare.

Sistema di fissazione

Il sistema di fissaggio è strettamente legato alla facilità di montaggio e smontaggio del ventilatore. La maggior parte ha un sistema a clip che si aggancia alla parte superiore dell'acquario per raffreddarsi dall'alto, uno dei modi più veloci e convenienti per montare e rimuovere la ventola e riporla quando non ne abbiamo più bisogno, come è probabile, a seconda di dove viviamo, che lo usiamo solo durante i mesi più caldi dell'anno.

Pesce felice perché l'acqua è alla giusta temperatura

Rumore

Come dicevamo prima, il rumore della ventola è qualcosa da tenere in considerazione se avete l'acquario in un ufficio o in una sala da pranzo e non volete impazzire. Sebbene i modelli più semplici di solito non sono molto silenziosiÈ un'opzione molto interessante che puoi controllare nelle specifiche del prodotto. In questo caso, è anche altamente consigliato vedere cosa pensano gli utenti del prodotto, anche cercando un video su YouTube per vedere come suona.

Velocità

Infine, la velocità della ventola è correlata alla potenza. A volte, tuttavia, è più conveniente acquistare tre ventilatori in uno piuttosto che uno molto potente, poiché questo raffredderà l'acqua in modo uniforme, il che è particolarmente importante negli acquari più grandi.

Come utilizzare correttamente la ventola dell'acquario?

Un pesce arancione nell'acqua

Oltre al ventilatore dell'acquario, ci sono altri fattori che aiutano a mantenere la temperatura dell'acqua giusta. Per ottenere ciò, seguire i seguenti suggerimenti:

  • Tenere l'acquario lontano da fonti di calore dirette o dalla luce solare (Ad esempio, se è vicino a una finestra, chiudi le tende). Se puoi, mantieni la stanza dell'acquario il più fresca possibile.
  • Apri il coperchio superiore per rinfrescare l'acqua. Se necessario, abbassa il livello dell'acqua di qualche centimetro in modo che il pesce non salti.
  • Spegni le luci dell'acquario, o almeno ridurre le ore di accensione, per ridurre le fonti di calore.
  • Installare la ventola seguendo le istruzioni del prodotto. È meglio posizionarlo in modo che copra quanta più acqua possibile nella parte superiore. In acquari di grandi dimensioni, potrebbe essere necessario un pacchetto con più ventole per consentire all'acqua di raffreddarsi uniformemente.
  • Infine, controlla il termometro più volte al giorno per verificare che la temperatura sia corretta. In caso contrario, evita di raffreddare l'acqua aggiungendo cubetti di ghiaccio o l'improvviso sbalzo di temperatura può stressare il pesce.

Ventilatore per acquario o refrigeratore? Quali sono i vantaggi e le differenze di ciascuno?

Ventilatore dell'acquario visto da vicino

Anche se il tuo obiettivo è lo stesso, un ventilatore e un dispositivo di raffreddamento non sono lo stesso apparecchio. Il primo è molto più semplice, poiché consiste semplicemente in uno o più ventilatori che raffreddano l'acqua dall'alto, i cui modelli più complessi sono accompagnati da un termostato che si accende o spegne automaticamente quando rileva che l'acqua non è alla giusta temperatura.

Invece, un dispositivo di raffreddamento è un dispositivo più complesso e molto più potente. Non solo può mantenere il tuo acquario a una temperatura ideale, ma può anche tenere a bada il calore emanato da altri strumenti installati nell'acquario. I refrigeratori sono un buon acquisto per acquari molto grandi o molto delicati, sì, sono molto più costosi di un ventilatore.

Dove acquistare i fan dell'acquario più economici?

Non ce ne sono molti posti dove puoi trovare appassionati di acquariLa verità è che si tratta di un dispositivo molto specifico che di solito viene utilizzato solo per pochi mesi all'anno. R) Sì:

  • En Amazon È qui che troverai la più alta varietà di fan, anche se a volte la loro qualità lascia a desiderare. Pertanto, soprattutto in questo caso, ti consigliamo di guardare con molta attenzione le opinioni degli altri utenti, che potranno darti degli indizi sull'utilità o meno del prodotto.
  • Inoltre, in negozi di animali Specializzati, come Kiwoko o Trendenimal, troverai anche parecchi modelli disponibili. Inoltre, la cosa buona di questi negozi è che puoi andare di persona e vedere il prodotto con i tuoi occhi e persino chiedere a qualcuno nel negozio se hai domande.

Un appassionato di acquari può salvare la vita dei tuoi pesci nei mesi più caldi dell'anno, con quello che è senza dubbio un dispositivo molto utile. Raccontaci, come reagiscono i tuoi pesci al caldo? Hai un fan che funziona particolarmente bene per te? Vuoi condividere i tuoi consigli e dubbi con il resto?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.