La leggenda del pesce Koi

pesce koi

Conto la leggenda che migliaia di anni fa, un comune di pesce koi o carpa Stava nuotando nel Fiume Giallo della Cina. Quei pesci brillavano alla luce del sole come vere reliquie.

Stavano nuotando con calma finché non trovarono una cascata. Molti di loro si sono rifiutati di provare a scalare per paura di perdere la loro bellezza quando si è presentata la possibilità che saltando colpissero le rocce, quindi hanno deciso di seguire la corrente senza rischiare di raggiungere il loro obiettivo. Tuttavia, un altro gruppo coraggioso ha osato provarlo per conoscere la cima, saltando contro la cascata senza fermarsi, Senza arrendersi.


Questo fatto sorprese alcuni demoni nelle vicinanze che a loro volta ridevano per la lotta che i Koi stavano portando avanti nelle cascate. Sono venuti per aumentare l'altezza delle cascate con la loro magia malvagia per ridere di più e renderlo ancora più difficile, ma anche così non si sono arresi, finché finalmente uno di loro è riuscito a raggiungere la cima.

In quel momento, il dio del cielo sorrise e lo trasformò come ricompensa in un grande drago d'oro. Quello stesso drago celeste insegue le perle della saggezza nei cieli come ricompensa per i suoi sforzi e il suo coraggio.

Da quel giorno tutti i pesci Koi che con forza e coraggio riescono a raggiungere la vetta si trasformano in draghi celesti. Le cascate oggi sono conosciute come "La Porta del Drago" e gli pesce koi Per la loro forza, resistenza e perseveranza, sono considerati un simbolo del raggiungimento della destinazione, del superamento e del raggiungimento degli obiettivi della vita. La ricompensa equivalente a diventare un drago è la nostra felicità piena di saggezza.

Questi pesci suscitano aspettative per la sua bellezza e armonia Quindi, non sorprende che portino dietro una leggenda così positiva e incoraggiante come quella raccontata nei paragrafi precedenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)