Motivi per cui i pesci muoiono

Motivi per cui i pesci muoiono nell'acquario

Una delle grandi domande che ci poniamo molte volte è perché i pesci muoiono quando pensiamo che seguiamo correttamente la manutenzione e diamo loro cure di base. Tuttavia, spesso accade che ci sfuggano piccoli dettagli che sono la causa della morte.

Se vuoi conoscere il principale motivi per cui i pesci muoiono e alcuni suggerimenti per prolungare la tua vita, questo è il tuo post.

Cura dell'acquario

Motivi per cui i pesci muoiono

Uno dei motivi principali è nell'acqua, quando iniziamo a pulire l'acquario e togliamo i pesci per metterli in un contenitore con acqua direttamente dal rubinetto. Il cloro danneggia i pesci. Si consiglia di inserire un'alta percentuale di acqua dal serbatoio con un piccolo rubinetto per mantenere i valori dell'acqua nel serbatoio.

Dobbiamo stare attenti al contenitore dove mettiamo il pesce, deve essere completamente pulito e privo di batteri che possono danneggiare il pesce. Tuttavia, se l'acquario è ben mantenuto, non è necessario rimuoverli per pulirlopoiché questo processo può stressare i pesci e potrebbe essere un altro motivo per cui muoiono.

Quando si puliscono i componenti dell'acquario bisogna stare molto attenti a non farlo con prodotti chimici, se lo facciamo con il sapone bisogna sciacquarli molto bene, anche se non è consigliato, è meglio pulirli tutti con acqua calda e una spazzola i componenti.

Anche un acquario sovraffollato è sconsigliato perché stressano troppo, più i pesci vivono stressati, più è probabile che muoiano, così come non possiamo includere pesci non compatibili tra loro, le ferite potrebbero sposarsi tra loro, cosa che a volte non possiamo apprezzare, e finiscono per morire.

Un altro motivo per cui i pesci possono morire è dovuto all'eccesso di cibo, quindi non dovremmo sovralimentarli.

Motivi principali per cui i pesci muoiono

acquario con pesci

Dopo aver analizzato quali sono le diverse cure che dovresti avere nel tuo acquario in modo che le condizioni igieniche siano buone, vedremo quali sono i motivi principali per cui i pesci muoiono. Tra le principali cause di morte dei pesci d'acquario ci sono lo stress e le malattie. Ed è che questi pesci sono piuttosto sensibili e di solito tendono ad ammalarsi a causa del grado di stress che soffrono. C'è da aspettarsi che una volta che vive in un habitat così ridotto e che coesistano continuamente con altre specie, non è una cosa tranquilla per loro.

In natura, i pesci possono nascondersi, vagare, unirsi ad altri pesci, proteggersi a vicenda, cercare cibo, ecc. In modo tale che si muovano continuamente in un ecosistema di grandi dimensioni per loro. Tuttavia, quando sono in un acquario il loro spazio vitale è più piccolo. Tutto questo peggiora se condividono questo habitat con altre specie territoriali.

Se hai intenzione di acquistare un pesce in un negozio, la prima cosa è essere a conoscenza di alcuni dei sintomi più comuni che di solito vengono avvertiti se il pesce è stressato o malato. Tra questi sintomi troviamo i seguenti:

  • Il tuo pesce ha macchie bianche sulla pelle
  • Le pinne del pesce iniziano ad applicarsi
  • L'acquario è sporco e non mantiene buone condizioni igieniche
  • I pesci si muovono molto poco
  • I pesci iniziano a nuotare di lato
  • Puoi trovare il pesce che galleggia a testa in giù

Se vedi uno di questi sintomi è chiaro che questi animali sono espressi o malati. È necessario identificare quale individuo è il più colpito o l'unico che è colpito e separarlo dal resto.

Strani comportamenti dei pesci

allunga la vita dei pesci

Un altro aspetto fondamentale per sapere se i tempi sono malati o stressati è l'autoshock tra di loro. Se c'è un agglomerato di individui nell'acquario, è più probabile che i pesci possano scontrarsi tra loro poiché sono in una grande concentrazione. In questo modo, aumentano il loro livello di stress e continueranno a scontrarsi tra loro sempre più frequentemente e possono finire per ferirsi.

Questo è un indicatore che l'acquario potrebbe aquarium non è abbastanza grande o abbiamo più pesci di quanti ne possiamo contenere. Come abbiamo detto prima, fai molta attenzione a pulire l'acqua e cambiarla. Quando si cambia l'acqua in acquario è quando i pesci vengono solitamente raccolti in secchi o in uno spazio molto piccolo. Evitare questa situazione dura troppo a lungo poiché lo scontro tra il pesce e lo stress che genera può favorire la comparsa di alcune malattie.

C'è anche chi è molto sensibile. Nonostante si tratti di animali piuttosto vistosi, di solito sono sensibili ai cambiamenti ambientali. Sicuramente avrete visto negli acquari dei negozi che dicono "non colpire il vetro" "non fare foto con il flash". Le stesse regole dovrebbero essere seguite nel tuo acquario domestico. Sono animali piuttosto sensibili e capricciosi, quindi se colpisci costantemente il bicchiere non darai loro nulla di buono per la loro salute.

Suggerimenti per prolungare la vita del pesce

Ti diremo alcuni suggerimenti per aiutare i tuoi pesci ad avere una vita più lunga:

  • Maneggiare il pesce con delicatezza e delicatezza quando è necessario cambiare l'acqua in vasca. Prova questa volta a ridurre l'aroma possibile.
  • Se hai nuovi pesci, non introdurli subito.
  • Se normalmente hai visitatori in casa, è meglio evitare di urtare il vetro dell'acquario o creare troppo trambusto.
  • Non è raccomandabile dare cibo in eccesso quando il livello di ammoniaca aumenta e nell'acqua compaiono più batteri.
  • Non è consigliabile unire pesci incompatibili all'interno dello stesso acquario. È importante conoscere il comportamento di ciascuna specie.
  • È interessante vedere tutte le specifiche di acqua, temperatura, quantità di radiazione solare, livello di ossigeno, ecc. che hanno bisogno del pesce che stai per introdurre nell'acquario.
  • Per decorare l'acquario, concediti di spendere un po' di più e garantisci la loro qualità.

Spero che con queste informazioni possiate apprendere i motivi principali per cui i pesci si muovono e alcuni consigli per prolungare la loro vita.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   ALEXANDER MARTINEZ suddetto

    ieri ho comprato del pesce giapponese. Ce n'erano 4 ma uno era rosso e bianco.Quando l'ho messo nella vasca, le ho lasciate nelle loro borse per 15 minuti nella vasca per acclimatarsi. Quando li hanno rilasciati hanno iniziato a nuotare normalmente, ieri ho lavato il filtro, il pesce sembrava buono. Ma stamattina il pesce rosso e bianco si è svegliato morto. Perché so che possono stressarsi e potrebbe essere per questo.
    Metto gocce anticloro, anche gocce antigong, lavo il filtro ogni 21 o 0 giorni. Non so cosa potrebbe essere.