Riscaldatore per acquario

Uno degli elementi che non possono mancare in un acquario di pesci tropicali è un riscaldatore per acquario. Grazie a questo elemento si può raggiungere la temperatura necessaria alla quale il pesce può svilupparsi in buone condizioni. I pesci tropicali hanno bisogno di una temperatura più alta rispetto ai pesci provenienti da acque più fredde. In questo modo otteniamo che possano avere la propria temperatura corporea in base all'acqua nell'ambiente. Tuttavia, ci sono migliaia di riscaldatori per acquari. Pertanto, ti aiuteremo a scegliere qual è il miglior riscaldatore per acquari più adatto a te e alle tue condizioni.

In questo articolo ti diremo qual è il miglior riscaldatore per acquari e quali caratteristiche deve avere per avere una buona qualità e un buon prezzo.

Il miglior riscaldatore per acquari

Esamineremo i migliori modelli in relazione alla qualità e al prezzo per vedere quale modello si adatta meglio alle nostre esigenze.

Riscaldatore sommergibile BPS (R)

Nessun prodotto trovato.

Questo tipo di riscaldatore per acquari ha una potenza di 150 W. È completamente sommergibile ed è realizzato per acquari di varie dimensioni. È molto sicuro per quegli acquari d'acqua dolce e salata. Include due ventose per facilitare il montaggio. Funziona in un intervallo di temperatura compreso tra 20 e 34 gradi, per adattarsi a tutte le specie di pesci tropicali. clic Nessun prodotto trovato. se vuoi acquistare questo modello

Sera 8720 Normalmente Riscaldatore 100 W

Questo modello è realizzato in vetro di quarzo ed è in vendita. Ha un design abbastanza corto, quindi non occuperà spazio nell'acquario. Ha una buona sicurezza e un protettore resistente al calore. Viene utilizzato sia per l'acqua dolce che per l'acqua di mare. clic qui per approfittare dell'offerta e acquistarla ad un buon prezzo.

Riscaldatore per acquario Hygger

Nessun prodotto trovato.

Questo prodotto ha una barra di riscaldamento che aiuta a regolare la temperatura. Ha un controller di visualizzazione della temperatura per conoscere il valore in ogni momento. Possiamo controllare la temperatura e modificarla da 16 a 32 gradi, quindi possiamo coprire alcune specie di pesci tropicali. Serve sia acquari d'acqua dolce che salata e supporta un volume da 115 a 450 litri.

Il display dove è possibile leggere la temperatura è a LED blu digitale. Quando la temperatura dell'acqua raggiunge il valore della temperatura impostata, la spia diventa verde e il riscaldatore smette di funzionare. Se la temperatura scende di nuovo, il riscaldatore si riaccenderà per regolarsi. È abbastanza sicuro in quanto ha un sistema di sicurezza con una memoria di spegnimento e una funzione di protezione contro la sovratemperatura. Se si verifica un'interruzione di corrente e la temperatura raggiunge i 36 gradi, l'alimentazione si interrompe automaticamente e interrompe il riscaldamento. Puoi cliccare Nessun prodotto trovato. per acquistare questo prodotto.

Controllo riscaldatore JBL

È un riscaldatore per acquari con controllo della temperatura ottimale per quelli acquari con una dimensione compresa tra 10 e 50 litri. Essendo dedicato a piccoli acquari, è facile da installare. Puoi selezionare la temperatura sul quadrante e installarla con facilità grazie al kit pannello a ventosa all'interno dell'acquario. L'intervallo di temperatura in cui funziona è compreso tra 20 e 34 gradi. È realizzato in vetro al quarzo antiaggressione e dispone di un sistema di spegnimento automatico. Se desideri acquistare questo prodotto, fai clic su qui.

Tetra HT Riscaldatore automatico HT 50

Nessun prodotto trovato.

Questo modello ha un pulsante che serve per regolare la temperatura e per preselezionare l'acqua. Lavora a intervalli da 19 a 31 gradi. Ha un'ottima affidabilità e sicurezza poiché ha un tubo di vetro spesso ed è resistente agli urti. Ha un pilota che ci aiuta a vedere il tempo che sta correndo e taglia se la temperatura dell'acqua ha raggiunto la temperatura programmata. Puoi acquistare questo modello facendo clic su Nessun prodotto trovato..

A cosa serve un riscaldatore per acquari?

Un riscaldatore per acquario è un elemento che aiuta regolare la temperatura al bisogno dei pesci tropicali. Questi pesci sono a sangue freddo e necessitano di una temperatura ambiente più elevata. Pertanto, è necessario disporre di un riscaldatore per acquari per regolare la temperatura a cui hanno bisogno questi pesci. La temperatura dell'acqua in un acquario può variare in diverse situazioni. Con questi riscaldatori per acquari possiamo programmare la temperatura alla quale l'acqua deve rimanere sempre. Grazie a questo, non causeremo alcuna situazione di stress al pesce che causa qualche tipo di malattia indesiderata.

Tipi di riscaldatori per acquari

Esistono diversi tipi di riscaldatore per acquari a seconda di alcune caratteristiche.

Riscaldatore per acquario interno

Sono quelli che vengono posti all'interno dell'acquario e sono fatti di vetro. Hanno una resistenza all'interno ed è ciò che fa aumentare la temperatura dell'acqua. Hanno un termostato interno installato per avviarli o arrestarli.

Riscaldatori a morsetto

Sono quelli che sono fatti di vetro. La sua particolarità è che la parte superiore deve essere sopra l'acqua. Non possono essere completamente sommersi. La sua popolarità è dovuta al suo prezzo economico.

Riscaldatori sommergibili

Sono quelli che possono essere immersi sott'acqua e sono i più usati. Grazie al fatto che possono essere completamente sommersi, ci aiuta a scegliere meglio il luogo dove vogliamo posizionarlo. Sono abbastanza sicuri e inflessibili quando si tratta di usarli.

Riscaldatori esterni o filtro

Sono quelli che vengono posti all'esterno dell'acquario nel filtro in modo da favorire il processo di filtraggio. Così, l'acqua raggiunge la giusta temperatura quando viene nuovamente filtrata.

Cavo di riscaldamento o riscaldatore inferiore

Sono quelli che si usano per gli acquari e può essere più vantaggioso in quelli con piante vere. Nonostante abbiano un montaggio più laborioso, non c'è nessun tipo di dispositivo in vista. Questo aiuterà l'estetica del serbatoio. C'è chi li considera l'opzione migliore, ma devi avere esperienza in acquari.

Come scegliere un riscaldatore per acquario

Dato che esistono tantissimi modelli di riscaldatore per acquari, bisogna optare per alcune caratteristiche essenziali. Uno degli aspetti importanti è la dimensione del tuo acquario. Ogni riscaldatore è progettato per aumentare la temperatura di un certo numero di litri d'acqua. Devi scegliere molto bene la dimensione dell'acquario per poter scegliere il modello di riscaldatore. L'idea è che la temperatura dell'acqua dovrebbe aumentare lentamente. Se scegliamo un riscaldatore troppo grande, riscalderà l'acqua troppo velocemente e danneggerà i pesci.

Il trucco per determinare il più adatto è associare 1 watt di potenza per ogni litro di volume del serbatoio.

Dove posizionare il riscaldatore nell'acquario

I posti più frequenti dove posizionarlo sono i seguenti:

  • Vicino all'ingresso del filtro dell'acqua.
  • Può essere posizionato orizzontalmente vicino all'uscita del filtro.
  • Si consiglia di utilizzare un aeratore sotto lo scaldabagno. Questo aiuta a spingere l'acqua fredda nell'acquario dal basso verso l'alto.

Puoi mettere un riscaldatore in un acquario di acqua fredda?

Se hai a che fare con pesci d'acqua fredda non c'è bisogno di montare un riscaldatore. Devi solo proteggere i pesci dal gelo, soprattutto se li abbiamo negli stagni all'aperto.

Spero che con queste informazioni tu possa saperne di più sul riscaldatore per acquari.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.